Quanto costa un trasloco?

Quanto costa un trasloco?

Costo trasloco

Pianificare prima di tutto metodi e tempi aiuta il corretto svolgimento del trasloco, ma la scelta di ditte specializzate e tecnici qualificati gioca un ruolo fondamentale. Affidarvi a delle imprese di traslochi qualificate significherà prima di tutto avere meno problemi. Ormai quasi tutte le moderne ditte di traslochi sono dotate di attrezzature all’avanguardia. In più possono fornirvi contenitori per abiti, materiali di imballo per gli oggetti più delicati, mobilieri in grado di smontare e rimontare i mobili e uomini capaci di trasportare il tutto.
Ovviamente ognuno di questi servizi ha un prezzo, e sapere in anticipo quanto costa traslocare è sicuramente un’ottima cosa.

Costo trasloco: i costi di un trasloco varieranno a seconda dei servizi richiesti (alcune ditte di traslochi offrono anche servizi di deposito qualora l’abitazione di destinazione non sia ancora pronta, vedi sezione specifica). Definire con il cliente un preventivo facilita anche la ditta stessa consentendole di sapere con molto anticipo quanti uomini utilizzare, che tipologia di furgoni scegliere, quanti giorni impiegare, e quindi quanto costa traslocare. Spesso è responsabilità della ditta anche reperire la documentazione necessaria per l’occupazione di suolo pubblico, nei casi in cui elevatori o scale non sostino in spazi condominiali ma in pubbliche piazze e strade. Se il cliente non è preciso si rischia che al momento del trasloco la ditta sia costretta a chiedere un sovrapprezzo per rimediare.
Molte volte capita di dover fare preventivi telefonici. Il cliente richiede un preventivo gratuito di massima in modo da riuscire a capire e prevedere il costo trasloco. In questi casi, per evitare in seguito difficoltà, è importante che il cliente faccia una lista precisa dei mobili con relative misure. In questa occasione dovrà specificare anche i servizi di cui ha bisogno perché in base a questo la ditta potrà essere più precisa sul preventivo. Inoltre è importante indicare i piani di carico e scarico, se vi è la possibilità di utilizzare una piattaforma esterna, se il furgone non riesce ad arrivare sotto l’abitazione, se la strada è particolarmente stretta ecc.

Il costo del trasloco dipende quindi da molte variabili. Quali sono quelle più significative nello specifico? La prima e anche più ovvia è la quantità di materiale da traslocare da una casa all’altra o da un ufficio all’altro. È ovvio che se si tratta di una casa da 100 mq è un conto, altro invece se si tratta di un monolocale. I mq di una casa non sono comunque tutto e non bisogna affidarsi solo a un numero. Per quanto possiamo accumulare il trasloco di una casa più piccola costa comunque meno di quello di una casa più grande. Quindi, è bene che prima di stilare il preventivo un responsabile della ditta venga a fare un sopralluogo.

Un fattore che fa alzare il prezzo del trasloco è il deposito mobili. Se non avete a disposizione immediatamente la casa di destinazione e non sapete dove lasciare il vostro mobilio avrete bisogno di un box dove custodire il tutto e questo servizio ha un costo trasloco che deve essere aggiunto al preventivo.

Costo trasloco: come risparmiare

Quello che invece fa sicuramente alzare il prezzo del trasloco sono il montaggio e lo smontaggio dei mobili. Per esempio, se tra le cose da smontare c’è anche la vostra cucina state pur certi che il costo si alzerà. Per smontare una cucina servono dalle 2 alle 4 ore e per rimontarla lo stesso tempo. A questo punto è bene domandarsi se per risparmiare non sia il caso o di smontarla da soli, facendosi magari aiutare da qualche amico, stando sempre attenti a non danneggiare nulla e a non farsi male o addirittura pensare di lasciarla nella vecchia casa.

Costo trasloco: la distanza

Infine, un altro fattore sostanziale è se il trasloco avviene in una città diversa o se si tratta addirittura di traslochi internazionali. Solitamente se il trasloco avviene entro i 50-100 km non si paga nessun costo trasloco aggiuntivo, ma oltre di solito potrebbe essere applicata una tariffa a seconda dei chilometri percorsi.